Home > Turismo

Turismo
Hotel Arunda II

La città di Ronda, situata nella provincia di Malaga, si trova su una gola che separa la nuova città dal centro storico. Ti diamo qualche consiglio per approfittare al massimo del tuo soggiorno in città.

Puente Nuevo e Plaza de Toros

Il Puente Nuevo, che è la cartolina più tipica di Ronda, collega le due parti della città dopo il passaggio del fiume Tago. Questa imponente costruzione, che ha più di 200 anni di storia, non ti lascerà indifferente.

Ti consigliamo anche di iniziare la tua visita alla città scoprendo la Plaza de Toros, situata in pieno centro, che risale al XVIII secolo. È la più antica della Spagna ed è considerata una delle culle della tauromachia moderna.

Bagni arabi

Nella zona dell'antico quartiere ebraico non devi perderti i Bagni Arabi, che sono tra i migliori conservati di tutta la Spagna e che sono stati costruiti tra il XIII e il XIV secolo. Sono costituiti da sala fredda, un po’ calda e calda, ipocausto e caldaia e sala di ricevimento. Questi bagni sono essenzialmente a vapore, a differenza dei bagni romani.

Gastronomia

Vale la pena gustare uno qualsiasi dei deliziosi piatti che la gastronomia che offre questa città. Ti consigliamo di provare le zucche di Ronda, i fagioli con sanguinaccio, la focaccina o la coda di toro, un emblema del luogo.

Tra i suoi dessert spiccano inoltre i famosi Gemme di Ronda e i Dolci delle Suore, la spilla perfetta per un delizioso menu.